fbpx
coaster@coastercowo.com (+39) 06 96527893
Nuova impresa? I tool di carta che devi avere.
febbraio 7, 2018
0

Oggi parliamo di quelli che una volta si chiamavano libri, agende, registri e che adesso sono software, calendar, file.

Siamo qui a dirti, fondatore di startup, neo imprenditore, giovane con idea da trasformare in impresa, che alcuni di questi strumenti sono di carta e ti serviranno così. Di carta. Gli altri strumenti, quelli intangibili come uno spazio in cui lavorare e pensare o un po' di fondi per partire, sono un'altra storia. E te la raccontiamo il 10 febbraio, con un cornetto e un caffè da Coaster.

Torniamo alla carta: se ci dai retta ora, avrai un kit davvero utile ben prima di andare dal notaio ad apporre la tua firma. E se hai già la tua azienda, allora questi oggetti da sfogliare non possono mancare nella tua scrivania, fosse anche quella di un coworking. 

 

MEMENTO

Risultati immagini per memento società commerciali 2018

È la Bibbia. Non c'è altro da dire. 

Il "Memento Pratico Società Commerciali" di Francis Lefebvre (per gli innamorati persi, semplicemente "Memento <3 " è quel librone bianco con la scritta blu sulla costa che vedi sempre dal tuo commercialista, o dall'avvocato, ovunque, ovunque si lavori con le imprese. Esce ogni anno intorno a Settembre (insieme a molti altri della collana) con gli aggiornamenti normativi (aspetta la Finanziaria e va in pubblicazione) e ha queste caratteristiche: è un manuale pratico che ti dice esattamente i passaggi da compiere per qualsiasi azione tu debba fare nella società, qualsiasi sia la forma giuridica. Come si convoca una assemblea dei soci? Quale maggioranza mi occorre per deliberare? Che cosa devo fare per aprire una srls? Non contempla, come dice il nome, le associazioni e tutto ciò che non è a scopo di lucro. Il volume è diviso in brevi capitoli numerati che sono sempre gli stessi anno dopo anno. Se un certo contenuto sparisce dalla normativa, sparisce la relativa numerazione. Ha due indici, analitico e alfabetico e tutti i riferimenti di legge che ti occorrono per approfondire. Insomma: qualsiasi sia il tuo dubbio, controlla il Memento e avrai la risposta. Potresti trovare ostico il prezzo, che viaggia fra i 120 e i 150 Euro, ma credici: ne vale la pena, devi metterli a budget. 

 

LA MOLESKINE

Detta anche "Moleschina". Per dire: qualsiasi agenda di carta a esclusione di quella che ti regala la banca. Quella è bruttissima. Quella è da loser.

L'agenda di carta ti occorrerà: i calendar sul telefono hanno purtroppo il difetto di inviarti notifiche all'interno di un mare di notifiche. Quando trilla per annunciare un evento fra 30 minuti, lo fa mentre il gruppo degli amici ti manda donne nude (uomini nudi, per le signore) e tua madre ti gira la foto del gatto e un cliente ti scrive. Insomma, un evento nel calendar può sfuggirti. L'agenda di carta crea una routine nuova, quella di aprirla, controllare gli appuntamenti su una pagina bianca, uno spazio che non fa rumore e non ha elementi disturbanti. Modificare a penna le cose, poi, ti aiuta a focalizzarle e fissarle nella memoria. Continua a usare entrambe le forme, male non fa. Fa molto male, invece, dimenticare un impegno.

 

IL TACCUINO

Risultati immagini per moleskine

Sì! Proprio come quello riportato in auge da Alessandro Borghese in "Quattro ristoranti". 

Sul tuo cellulare si chiama "Keep", "Note", "Evernote" ecc. Nel mondo reale è taccuino. Un bell'oggetto rilegato da sfogliare dove segnare data, appunti del giorno, titoli, sottotitoli, annotazioni, conteggi, numeri di telefono e cose da fare. Un insieme di fogli che non perderai, perché sono attaccati alla copertina, non come il retro delle stampe sbagliate che infili nella borsa o dimentichi in giro. Non come i post it, oggetti fatti per essere staccati e persi.

Il taccuino resta, puoi datarlo e archiviarlo e riprenderlo dopo mesi ed è uno sballo per i fanatici dei bullet journal

 

I CONTANTI

 

Ora che hai il contactless, il tuo shopping non ha più frontiere. Stai attento alla tua carta di credito aziendale? Sai esattamente quanto ti addebiteranno - e quando - il mese prossimo? Conoscendo le tue entrate e le tue uscite sai anche quanto puoi spendere in un periodo. Dunque preleva dei contanti e utilizza quelli, poi segna le spese più importanti sul tuo taccuino. Procedi poi come di consueto (fatture attive e passive, rimborsi carburante ecc.). Avere dei contanti ti aiuterà a controllare (non necessariamente a "limitare") le spese. 

Se pensi che la carta sia passata di moda, allora forse non ti sei accorto che esistono da anni i mobili di cartone e che anche Nintendo sta puntando su questo. Non è deteriorabile, è semplicemente bella, economica, creativa. 

Se è quasi tutto pronto per la tua nuova impresa, vieni sabato 10 alle 10.30 da Coaster, in via Caio Mario 14/B. Un incontro gratuito dove faremo colazione insieme e parleremo di funzionamento dei coworking e strumenti per il microcredito (25mila Euro!). Scoprirai poi il nostro Startup Toolkit!

REGISTRATI, È GRATIS!

Parleremo di Microcredito e della sede operativa per il tuo team. Dai, è il momento: la tua idea si trasforma in impresa!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi