coaster@coastercowo.com (+39) 06 96527893
Living @ Coaster
Curriculum 3.0 – come e perchè
gennaio 31, 2018

Nel prossimo Topick gratuito di Coaster parleremo di curriculum 3.0. Che cosa significa? Che è forse tramontata l’era del curriculum in formato europeo? Sì. Questo perchè il lettore del CV di oggi è un selezionatore, d’azienda o esterno all’azienda, che è quasi sempre dotato di tutti gli strumenti culturali per andare oltre a quel tipo […]

Chiarezza sulle startup innovative
gennaio 27, 2018

Sapete sicuramente già tutto sulle startup innovative. Startup è un termine oramai di uso quotidiano. Startup è qualcosa che è anche  italiano.  Startup è una parola che vi ha quasi stancato. Questa definizione imperversa e spopola in un paese che, stando ai libri di geografia, si dedica al settore primario e secondario e che ora, […]

Perché tutti sponsorizzano qualcosa
gennaio 17, 2018

Perché la sponsorizzazione è uno strumento pubblicitario potentissimo. Innanzitutto: che cosa significa “sponsorizzare”? Significa che dietro a un compenso ti verrà data la possibilità di abbinare il tuo marchio o il tuo prodotto alla tua squadra di calcetto, a una squadra di pallavolo, a una manifestazione, al fine di accrescere la notorietà e il prestigio […]

È di questi giorni la notizia dei dati definitivi del 2017 sull’andamento del settore cinematografico in Italia. Un’ecatombe. (Fonte: Anica) Al coffice, fra un caffè e una torta, sono nate delle scuole di pensiero.  “È colpa di diversi fattori, primo fra tutti la crisi”, dice il coworking manager Vincenzo. “No: è colpa della TV on […]

Coaster partecipa con orgoglio a GOALS FOR GOOD, un progetto internazionale di ricerca che ha l’obiettivo di indirizzare i giovani lavoratori verso la ricerca della felicità. Promotore per l’Italia è InEuropa, agenzia (smart) di europrogettazione e sviluppo, con cui abbiamo una partnership da molti mesi e della quale sposiamo gli intenti. In che cosa consiste […]

tempo di lettura: 2 minuti Entra in vigore in questi giorni la legge contro l’hate speech approvata dal parlamento tedesco lo scorso ottobre. La cosiddetta “Netwerkdurchsetzungsgesetz”, meglio nota come “legge Facebook”, prevede multe molto salate – fino a 50 milioni di euro – per i social network, con più di 2 milioni di utenti, che […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi