coaster@coastercowo.com (+39) 06 96527893
La Germania si schiera contro gli haters
gennaio 2, 2018
0
tempo di lettura: 2 minuti

Entra in vigore in questi giorni la legge contro l'hate speech approvata dal parlamento tedesco lo scorso ottobre. La cosiddetta "Netwerkdurchsetzungsgesetz", meglio nota come "legge Facebook", prevede multe molto salate - fino a 50 milioni di euro - per i social network, con più di 2 milioni di utenti, che non cancelleranno celermente i contenuti considerati offensivi.

La legge nasce dalla necessità di controllare e stimolare i social network a cancellare con maggiore velocità i contenuti segnalati come offensivi o penalmente rilevanti. Ormai tutti i social network hanno sviluppato strumenti interni per permettere agli utenti stessi di segnalare contenuti molesti o che ne offendono la sensibilità, tuttavia il governo tedesco ha giudicato insufficienti i tempi di reazione delle principali piattaforme. Un contenuto già segnalato come offensivo, infatti, può rimanere in rete diversi mesi prima di essere cancellato definitivamente. La legge tedesca impone invece ai social network di cancellare i contenuti segnalati entro una settimana.

Inoltre, la legge prevede la nomina da parte dei social network interessati di un referente per l'applicazione delle norme che si dovrà interfacciare direttamente con il governo tedesco e con una speciale commissione composta da 50 persone introdotta specificatamente per l'argomento. Dall'approvazione definitiva dello scorso ottobre il governo aveva concesso 3 mesi di tempo per adattarsi alla nuova normativa, che è divenuta quindi direttamente applicabile con l'inizio del nuovo anno.

È opportuno regolare un problema reale di questo tipo con normative così stringenti o non si rischia di degenerare in normative censorie? Sarà sufficiente a fermare l'odioso fenomeno degli haters? Il dibattito sull'argomento è più che mai vivo, sicuramente i primi mesi di applicazioni della legge - e le prime sanzioni che ne scaturiranno - saranno fondamentali nell'orientare il dibattito in futuro non solo in Germania ma in tutto il mondo.

Prova COASTER gratis per 2 giorni!

Super WIFI, dolci, caffè, stampe, tante persone smart da conoscere.

Non lavorare da casa.
Non fermarti in un bar.

Prendi il tuo laptop e vieni in via Caio Mario 14/B per due giorni di prova gratuita.





Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi