fbpx
coaster@coastercowo.com (+39) 06 96527893
Roma Startup Week: l’evento smart a cui non puoi mancare
Aprile 5, 2019
0

Startup Week di Roma: scuola e formazione, innovazione sociale, riforme strutturali per l'ecosistema startup, internazionalizzazione, giovani talenti alla prova dell'avventura imprenditoriale.

Sono alcuni focus della Rome Startup Week 2019, presentata in Campidoglio nel corso di una conferenza stampa dove sono intervenuti l'Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Roma Carlo Cafarotti, il Presidente dell'Associazione Roma Startup Gianmarco Carnovale, il Direttore Generale dell'Agenzia ICE Roberto Luongo, l'Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio Gian Paolo Manzella, l'Assessora a Roma Semplice del Comune di Roma Flavia Marzano e l'Amministratore Delegato della società Ninetynine Simone Mazzarelli.

La Week 2019 verrà inaugurata l'8 aprile alle 11 dal Presidente dell'Associazione Roma Startup, Gianmarco Carnovale e da una rappresentanza delle istituzioni.

Durante la manifestazione è prevista anche una visita del Ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio che di recente ha promosso una serie di interventi normativi per incentivare gli investimenti in innovazione.

Creata nel 2017 dall'Associazione Roma Startup e promossa insieme a ICE - Istituto per il Commercio Estero – con il supporto del Governo, della Regione Lazio e del Comune di Roma – la Rome Startup Week è un grande evento a ingresso gratuito, sostenuto da sponsor pubblici e privati, che si rivolge a pubblici differenti grazie a differenti tipologie di appuntamenti fra conferenze, workshop, masterclass, competizioni tra le startup.

Fornendo alle organizzazioni del settore e a tutti gli interessati una panoramica sull'innovazione e il venture business, #rsw19 è un format peculiare, un festival inclusivo e di sistema che dà inoltre l'opportunità di investire sulle iniziative presentate in quella che è anche una vera e propria vetrina per le startup italiane ed estere.

Dietro a questo festival multiforme ci sono soprattutto obiettivi strutturali. Roma Startup intende infatti: valorizzare l'interconnessione tra scuole italiane e internazionali presenti sul territorio per promuovere progetti di formazione che guardino alle nuove dinamiche del lavoro; costruire una rete forte tra istituzioni accademiche e grandi imprese italiane o estere presenti in Italia; dialogare attivamente con le Istituzioni – dal livello municipale a quello nazionale ed europeo – per pianificare una strategia condivisa di supporto alle imprese innovative, e diffondere cultura sul modello di impresa delle startup. La Rome Startup Week in ultima istanza ha come obiettivo stimolare le persone, i centri di formazione, le Istituzioni, i professionisti, promuovendo conoscenze e attitudini necessarie alla nuova cultura d'impresa.

"Roma Startup è convinta che l'innovazione e il venture business non possano più essere visti come un esotico paesaggio che fa da sfondo alla tradizionale economia d'impresa"

ha detto Gianmarco Carnovale, Presidente di Roma Startup, presentando la Week 2019

"L'innovazione deve diventare la priorità delle politiche pubbliche e delle iniziative private del Paese. Perciò vogliamo portare alla ribalta i progetti di giovani imprenditori, con i loro talenti, facendoli incontrare con esperti, investitori, grandi gruppi, in grado di trasformare un'ispirazione in un'attività solida e scalabile. La Week vuole ampliare le conoscenze e gli orizzonti delle persone, cercando di rendere tutti più consapevoli dei mutamenti dell'ecosistema imprenditoriale globale”.

Il successo dell'imprenditoria 4.0 dipende dalla sinergia tra investimenti e idee: la nostra mission è garantire l'incontro tra talenti e occasioni"

ha detto l'Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Roma, Carlo Cafarotti

Roma si presta all'innovazione anche perché ha un tessuto accademico di tutto riguardo, con 160mila studenti che rappresentano un bacino incredibile di creatività ed energia e che va messo in relazione efficacemente con le realtà produttive”.

Rome Startup Week è un festival prezioso e va sostenuto nel tempo"

 ha proseguito l'Assessora Flavia Marzano

"perché contribuirà a far sì che Roma diventi sempre più un laboratorio per la trasformazione digitale

Gian Paolo Manzella, Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, sottolinea che

il supporto all'ecosistema startup non è una moda: la Regione Lazio da 6 anni ha un programma dedicato, che parte dalle scuole e arriva ai fondi di investimento. Le Istituzioni stanno facendo sul serio. E stanno facendo sul serio anche alcune grandi aziende e Associazioni come Roma Startup”. “ICE crede che Roma possa e debba diventare una delle grandi città dell'innovazione"

prosegue Roberto Luongo, Direttore Generale dell'Agenzia ICE

"per questo mette a disposizione le sue professionalità e le esperienze che ha maturato all'estero per il rafforzamento di Rome Startup Week. La nostra città non ha niente da invidiare ad altre metropoli, ma dobbiamo valorizzare ciò che c'è e capire quale visione strategica vogliamo dare al territorio

Simone Mazzarelli, Amministratore Delegato di Ninetynine (che con la sua divisione Urban Value si occupa di rigenerazione di immobili in disuso e ha ideato i nuovi spazi del Prati Bus District) conclude dicendo di essere orgoglioso che la sua società partecipi a “un'iniziativa così ricca e importante per la città”.

EVENTI E PROGRAMMA ROME STARTUP WEEK 2019 #rsw19

Le edizioni 2017 e 2018 hanno visto una crescente affluenza di addetti ai lavori e una vasta partecipazione di pubblico, a testimonianza della domanda di momenti dedicati al dibattito sulle nuove tecnologie e sulle imprese innovative.

La terza edizione della #rsw si terrà dall'8 al 12 aprile 2019 all'interno dei cinquemila metri quadri del Prati Bus District – ossia l'ex deposito Atac Vittoria, maestoso spazio urbano restituito alla città alla fine del 2018 – ed è quella del consolidamento del festival nel panorama italiano ed europeo, grazie al lavoro di relazione che si sviluppa lungo il corso dell'anno con partner nazionali e internazionali.

La #rsw19 si snoderà in oltre 40 eventi che uniranno centinaia di operatori privati e pubblici per valorizzare i progetti esistenti e costruire nuove opportunità per il territorio e il Paese. Oltre all'Italia, sono più di 20 gli Stati da cui provengono startup, investitori e speaker: Bielorussia, Brasile, Cile, Colombia, Corea del Sud, Estonia, Francia,  Germania, Giappone, Gran Bretagna, Kenya, India, Israele, Lettonia, Lituania, Norvegia, Perù, Romania, Slovenia, Stati Uniti, Tunisia. Le 5 giornate della #rsw19 disegnano volutamente l'intero percorso imprenditoriale di una startup: dall'idea iniziale al go-to-market del progetto.

Ogni giornata è dedicata a un'area tematica:

  • lunedì 8 aprile/Talenti&Educazione;
  • martedì 9 aprile/Nuove Industrie&Competenze;
  • mercoledì 10 aprile/Politiche&Ecosistemi;
  • giovedì 11 aprile/Investitori&Grandi Gruppi;
  • venerdì 12 aprile/Palcoscenico alle Startup.

QUI PUOI SCOPRIRE IL PROGRAMMA COMPLETO

ma, tra i tanti eventi, ti segnaliamo degli highlights immancabili:

LUNEDÌ 8 APRILE 

Cacciatori di Unicorni. Tra i relatori Riccardo Zacconi, creatore del gioco Candy Crush Saga.

MARTEDÌ 9 APRILE 

Jill Morris, Ambasciatrice Britannica in Italia e San Marino, molto impegnata sul fronte della parità di genere nell'economia e nell'industria tech, che interverrà assieme ad altre rappresentanti istituzionali e imprenditrici nella conferenza Women Empowerment through Innovation.

MERCOLEDÌ 10 APRILE 

Il Consigliere del MiSE Salvo Mizzi e l’AD del Fondo Europeo per gli Investimenti Pier Luigi Gilibert parteciperanno invece alla terza edizione di Capitali Coraggiosi che riunisce esperti del settore per parlare dei modelli di investimento nel venture business in Italia e nel mondo.

GIOVEDÌ 11 APRILE

In scena le startup selezionate per la grande Startup Exhibit della #rsw19 e per l'inedita Diplomatic Startup Challenge. Alla sua prima edizione, la Diplomatic Startup Challenge ha coinvolto le ambasciate della città: Roma Startup ha chiesto a ogni ambasciata aderente di selezionare un progetto e un investitore dall'estero, i quali l'11 aprile si presenteranno alla Week.

VENERDÌ 12 APRILE

Gladiator Challenge, una pitch competition tra startup idea-stage che siano prive di ricavi e non abbiano ricevuto finanziamenti superiori ai 100.000 euro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi