fbpx
coaster@coastercowo.com (+39) 351 9401362

GIULIO STUMPO

Giulio Stumpo

ACTA - ROMA

Economista freelance

Giulio Stumpo si occupa di analisi, valutazioni economiche e progettazione e gestione nel campo della Cultura e delle industrie Creative. Dal 2000 è socio di Eccom – Idee per la cultura – organizzazione senza scopo di lucro per la ricerca, consulenza e formazione sull’economia e la gestione dei beni e le attività culturali. E’ socio della Associazione per l’Economia della Cultura e di Banca Popolare Etica, dove svolge attività di valutatore sociale come volontario. Dall’Ottobre 2013 al marzo 2017 è stato Amministratore Delegato di SMartIt  - Società Mutualistica per Artisti società cooperativa impresa sociale. E’ consulente di diverse istituzioni pubbliche e private, italiane ed internazionali, sempre nell’ambito della Cultura, dello Spettacolo dal vivo e del Turismo. In particolare si è occupato di Osservatori dello Spettacolo e della Cultura per il Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC), per l’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (ICCD), per la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, per istituzioni private nazionali ed internazionali. Ha seguito progetti internazionali in Paraguay, India, Serbia, Macedonia, Spagna e Russia. Fa parte del network di esperti internazionali sulle politiche culturali EENC (European Expert Network on Culture). Dal 2009 al 2014, a seguito di un bando pubblico, è stato Consigliere di Amministrazione della Fondazione Teatro delle Muse di Ancona. Ha pubblicato su temi di economia della cultura, finanza locale, consumi culturali per diverse riviste, pubblicazioni specializzate nazionali ed internazionali e libri collettanei tra cui Economia della Cultura, l’Istituto per lo Sviluppo Musicale del Mezzogiorno (ISMEZ editore), il Formez, l’editrice Il Mulino, Franco Angeli Editore, Gangemi Editore e la Provincia Autonoma di Trento. Ha partecipato come relatore a diversi convegni nazionali ed internazionali sui temi dell’economia della cultura, dello spettacolo dal vivo e del lavoro nelle attività culturali e nel cinema e delle politiche per lo sviluppo della creatività. Insegna “Economia delle autonomie locali” al corso di Laurea in Economia presso la Facoltà di Economia l’Università dell’Aquila. Ha insegnato “Economia e gestione dei beni e delle attività culturali” presso la Scuola di Specializzazione in Beni Storico-Artistici dell’Università della Tuscia di Viterbo. Insegna in corsi post-lauream, corsi di formazione e master organizzati da università ed istituzioni pubbliche e private italiane.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi